LEGGE STABILITA’ 2016 – IMU AL 50% PER COMODATO GRATUITO GENITORI-FIGLI

IMU_Uso_GratuitoCon l’approvazione della Legge stabilità 2016, si mettono in evidenza alcune interessanti variazioni che riguardano i possessori di immobili.

In primis, esenzione Tasi sulle abitazioni principali. Dal 2016 non è più dovuta la Tasi sull’abitazione principale (resta in vigore per le abitazioni di lusso: accatastate A1, A8, A9).

Altro importante provvedimento riguarda la riduzione del 50% dell’IMU e la TASI sugli immobili concessi in comodato d’uso ai parenti entro il primo grado in linea retta, cioè dai genitori nei confronti dei figli o viceversa. Facciamo chiarezza. Continua a leggere

AVVISI BONARI REGIONE LAZIO PER ESENZIONE AL PAGAMENTO DEL TICKET

RegioneLazio

La Regione Lazio ha avviato l’operazione per il recupero dell’evasione fiscale sui ticket sanitari con controlli sulle due annualità 2009 e 2010. Sono in arrivo circa 235mila avvisi bonari.
Il più delle volte si tratta di piccoli importi che per una valutazione personale si preferisce pagare indipendentemente dalla verifica delle circostanze risalenti ai lontani anni 2009 e 2010.
Altre volte gli importi sono più elevati e cresce l’interesse per un approfondimento.
Con l’intento di chiarire alcuni aspetti relativi all’esenzione ticket per reddito si precisa che le Regioni segnalano le categorie che hanno diritto all’esenzione (totale o parziale) e le rispettive quote che devono pagare.

Continua a leggere

RED 2015 – Non attendere la comunicazione INPS

REDOgni anno i titolari di pensione attendono il “bustone” dall’INPS per verificare se e come presentare il modello RED e/o i modelli ICRIC, ICLAV e ACCAS/PS. Quest’anno il “bustone” non arriva. I pensionati interessati possono rivolgersi presso i nostri uffici (CAF CGN) per la trasmissione all’INPS.

I modelli di cui sopra riguardano sia la dichiarazione dei redditi di alcuni pensionati che la dichiarazione di responsabilità dei percettori di indennità di accompagnamento, indennità di frequenza o assegno mensile di assistenza. Continua a leggere

730 precompilato. Arrivano gli avvisi bonari.

730E’ di oggi la notizia che sono già in arrivo 220 mila “avvisi bonari” da parte dell’Agenzia delle Entrate nei confronti di quei contribuenti per i quali sono ravvisabili anomalie nel 730/2015 precompilato. L’obiettivo di tali avvisi è quello di consentire di sanare gli errori presenti nella propria dichiarazione dei redditi dopo averne verificato la correttezza.

Cosa fare quando si riceve la lettera di “avviso bonario”

In primis, verificare che il contenuto della comunicazione corrisponde ad anomalie riscontrabili nella propria dichiarazione dei redditi. Gli avvisi sono il risultato di un controllo incrociato tra le Continua a leggere…

Le borse di studio Laziodisu

borse studio universitàIl bando di concorso LAZIODISU 2015/2016 ha previsto una borsa di studio per il relativo anno scolastico. Tra i vari requisiti, ne sono richiesti due verificabili dal modello ISEE (art. 11 del bando):
1) Reddito ISEE non superiore ad euro 19.468,75;
2) Patrimonio ISPE non superiore ad euro 34069,40;
Il superamento anche solo di uno di tali valori è causa di esclusione. Continua a leggere…

Chiarimenti sul Bonus Bebè

bonus bebèRicordiamo ai nostri clienti che la richiesta del Bonus Bebé (80 euro mensili per i nati nel 2015) necessita di un reddito ISEE inferiore ad euro 25000,00 (se inferiore ad euro 7000,00 l’assegno mensile è pari a 160,00 euro). La richiesta va fatta entro 90 giorni dalla nascita, adozione o affido del bimbo.  Continua a leggere…